11

La Chiesa Cattolica Romana ha la riserva di oro più grande al mondo…

oro

Il maggiore e singolo detentore di lingotti (ingot/bullion) rispetto a qualsiasi altra organizzazione nel corso dei trascorsi 1.000 anni è, ed è sempre stato, il Culto Romano che controlla la Chiesa Cattolica.

La Chiesa Cattolica Romana controlla approssimativamente 60.350 tonnellate d’oro, due volte la dimensione delle riserve ufficiali totali di oro di tutto il mondo, o approssimativamente il 30,2% di tutto l’oro mai estratto/prodotto. A prezzi correnti, è possibile stimare il valore di tali beni che costituiscono il più grande tesoro della storia dell’umanità in oltre 1.245 miliardi di dollari statunitensi ($).

Ai nostri giorni, la Chiesa Cattolica Romana è tornata a numeri che l’hanno condotta nuovamente ad una posizione dominante nel settore dell’oro di cui non si era testimoni dalla caduta del Sacro Romano Impero (intorno al 1100), fase in cui Essa controllava poco meno del 30% dell’oro complessivamente presente nel mondo.

Per la maggior parte dei trascorsi 1.000 anni, la Chiesa Cattolica ha assunto una posizione dominante che gli ha permesso di controllare i mercati dell’oro a livello mondiale, in relazione al fatto di aver posseduto oltre il 50% di tutto l’oro, ed in una posizione talmente dominante, a partire dal XIV secolo fino a giungere al XVII secolo, da controllare oltre il 60% di tutto l’oro mai estratto.

Tale tesoro nella sua totalità è stato suddiviso tra numerose riserve dichiarate ed altrettanto numerose riserve non dichiarate. Soltanto il 20% delle riserve d’oro totali è immagazzinato tramite ‘partiti terzi’ in riserve ufficiali, la maggiore riserva dichiarata è rappresentata dalla Federal Reserve Bank, seguita dalle riserve presenti in Italia, Svizzera, Germania e Francia. Le più importanti riserve private non dichiarate sono sconosciute, ma paiono essere collocate anche in paesi dell’Occidente e a quanto pare risulterebbero associabili alle più importanti riserve private delle più antiche banche private e società finanziarie d’Europa. Potrebbero inoltre esistere riserve private gestite direttamente dal Vaticano, seppure quest’ultima resti un’ipotesi poco probabile.

Mi nasce spontaneo un pensiero: con tutto l’oro che il Vaticano quindi l’Italia  possiede, si riuscirebbe ad azzerare il  deficit pubblico, e con gli avanzi si potrebbe sfamare intere nazoni bisognose,  a cosa serve accumulare queste enormi quantità di oro?….nella parola di Dio  in Luca 9 : 25 sta scritto:  Che giova all’uomo guadagnare il mondo intero, se poi si perde o rovina se stesso?

MaxP

FONTE


Commenti(11)

  1. matteo raggidice

    emozionante! quali sono le fonti?

  2. moksha75ardice

    Ecco le fonti, Matteo Raggi: http://connessionecosciente.wordpress.com/sul-cristianesimo/la-maledizione-delloro/

    Il presente articolo che stiamo qui commentando è stato ripreso solo nella parte finale dalla fonte che ho linkato sopra… l’autore ha mancato di riportare – e non si capisce perché, forse è stata una “svista” o forse la vera ragione risiede in una intuibile posizione “di parte”-  le fondamentali e dovute premesse… 

    … riporta infatti che: “Per la maggior parte dei trascorsi 1.000 anni, la Chiesa Cattolica ha assunto una posizione dominante che gli ha permesso di controllare i mercati dell’oro a livello mondiale, in relazione al fatto di aver posseduto oltre il 50% di tutto l’oro, ed in una posizione talmente dominante, a partire dal XIV secolo fino a giungere al XVII secolo, da controllare oltre il 60% di tutto l’oro mai estratto”…

    … una dichiarazione che non lascia spazio a fraintendimenti, eppure in seguito afferma (senza tra l’altro indicare dove finisce la citazione e dove inizia il suo pensiero “personale”) che: “Potrebbero inoltre esistere riserve private gestite direttamente dal Vaticano, seppure quest’ultima resti un’ipotesi poco probabile”… 

    Bene, l’autore dovrebbe chiedersi chi è che gestisce, dietro le quinte, la Federal Reserve Bank e le più importanti riserve private delle più antiche banche private e società finanziarie d’Europa. Dovrebbe a quel punto studiare di più ed imbattersi nell’operato dei Cavalieri di Malta (ovvero gli ex-cavalieri templari) di Sua Santità, delle famiglie della Nobiltà Nera Veneziana e dei rappresentanti dell’Ordine dei Gesuiti… i veri “concertisti” dietro le operazioni finanziarie a livello mondiale…

    Ma gli spunti adesso glieli abbiamo forniti, vediamo se la prossima volta, motivato da puro amore cristiano per la verità, riuscirà a fare di meglio.

  3. Salvatore Di Majodice

    Come cristiano esprimo il mio più profondo dissenso dal contenuto dell’articolo che avete pubblicato. Perché trattasi di falsità abnorme in quanto non sussiste alcuna prova riguardo all’esistenza di questa presunta ricchezza. Quanto alla fonte da cui essa proviene: ho fatto io una ricerca a partire dal blog citato e sono arrivato al sito http://www.One-Evil.org. Perchè non lo avete citato? Avreste appreso che il titolare di questo e di altri domini web similari, Franck O Collins, è direttore e fondatore di un progetto denominato UCADIA e vuole farsi fondatore di un nuovo ordine mondiale da cui dovranno sparire tutti gli errori, compresi quelli imputabili alle grandi religioni. E voi, nel vostro accanimento contro la grande Babilionia, la Chiesa Cattolica ovviamente, andate alla ricerca di tutto quello che fa clamore infischiandovene alla grande della veridicità delle fonti. Ma tant’è: se si tratta di andare contro la Chiesa Cattolica tutto fa brodo, pure a costo di recare danno a se stessi! Preferisco confrontarmi con un pentecostale sulla nostra comune fede in Cristo a partire dal Vangelo piuttosto che ritrovarmi a commentare simili cadute di stile. O forse devo concludere che, pur di screditare la Chiesa Cattolica, siete disponibili a fare alleanza con i seguaci di pseudo religioni new age ovvero idolatrie in serie? Certamente ai nostri giorni lo spettacolo più deprimente è quello di vedere i cristiani che si fanno la guerra fra di loro. Se poi alcuni di loro ricorrendo ad ogni mezzo pur di strappare “fedeli” da una confessione all’altra, beh, allora vuol dire che le parole “dialogo” ed “ecumenismo” sono buone unicamente per i teologi che vivono nell’astratto iperuranio dei libri. Nel Nome di Cristo, vi saluto e vi auguro Pace.

  4. laila d'atridice

    …se è tutto falso ciò che si legge nell’articolo….è una bufalata come un’altra, perchè chi è convinto del suo credo, non si sgomenta certo per certe affermazioni….ma se fosse vero….il vaticano non credo possa entrare in cielo con annessi e connessi, vista la verità evangelica tratta dal vangelo di Marco10:25: ”
    Perché è più facile che un cammello passi attraverso la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno di Dio”. baciamo le mani…..

  5. Salvatore Di Majodice

    «Non vogliate giudicare nulla prima del tempo, finché venga il Signore» (1 Corinzi 4,5) anche perché “il giudizio sarà senza misericordia contro chi non avrà usato misericordia” (Giacomo 2, 13). Sarei tentato di ribattere anche all’articolo relativo ai 6 miliardi di euro annui (!!!) che costerebbe la Chiesa Cattolica ma tant’è…le ore della nostra vita sono contate e poi non può esserci dialogo con chi ragiona a senso unico. Pace a voi sempre! (Un cattolico)

  6. Fabriziodice

    Si vabeh ragazzi.
    «Non vogliate giudicare nulla prima del tempo, finché venga il Signore» (1 Corinzi 4,5).
    se muori non puoi “testimoniare” di dove sei, chi c’è, cosa fai e altre cose. La chiesa giova su questo e continua a prendere in giro voi che credete, come dei fessi, scusate il termine. Basta semplicemente andare in chiesa e vedere che ad un certo punto chiedono i soldi per le offerte. E questo è solo un esempio. Preti pedofili, oro in fondo alla terra. Se volessero aiutare i poveri, i paesi sottosviluppati o qualunque cosa vogliano fare non serve solo la parola e la preghiera, servono fatti, SOLDI. Facile facile pregare e sperare che QUALCUNO ti tragga in salvo. Avoglia a pregare in ospedale. Se non ci fossero i DOTTORI (ovvero la scienza) ciao proprio ..!! Prega prega che passi tempo! Serve solo per avere la speranza che ti da una forza di vincere diciamo. Allora non per forza devo pregare dio o gesu quello che sia. Io vivo di musica allora per darmi forza potrei pensare alla musica.

  7. Johnf611dice

    You completed a number of fine points there. I did a search on the theme and found the majority of folks will agree with your blog. aeaedddfebgg

  8. alelizadice

    CHE IL VATICANO NEI SECOLI CON LA MINACCIA DELL’INFERNO E’ RIUSCITO A RAGGIRARE RE , REGINE, IMPERATORI, CONTI, BARONI, PRINCIPI ECC. ACCUMOLANDO INIMAGINABILI RICCHEZZE , ANCORA OGGI LA CHIESA RIESCE A SUGGESTIONARE RICCHISSIMI PERSONAGGI A DEVOLVERE LE RICCHEZZE ALLA RELIGIONE , E QUI NON OCCORRONO DOCUMENTI , MA SOLO RIFLETTERE CHE LA CHIESA CON LA BUFALA DI CRISTO E L’INVENZIONE DELL’INFERNO RIESCE A FREGARE MEZZO MONDO. MAGO PROF. SILVA— romanovincenzo123@libero.it

  9. Riccardodice

    Fidati!chiunque tu sia, che molta gente vuole un avvenire per questa terra e senza la Chiesa., non credo che potrebbe mai esistere una disciplina morale o invenzione migliore.mi dispiace per chi non trova quella motivazione in più per credere che Gesù sia vissuto veramente e ancor di più per chi cmq non si accorge che ancora oggi nelle scuole nei bar nelle piazze per le strade ecc…c’e gente che viene presa a calci a pugni sputata derisa anche senza motivo e chi commette queste ingiustizie vorrebbe anche imporre il proprio pensiero e le proprie leggi da dissennato.

  10. Sergiodice

    Si parla della chiesa forse ricordando solo gli ultimi anni, dimenticando la chiesa al tempo dei Borgia ?????

Scrivi Commento